L’Italia immaginata: Quarto appuntamento con Margherita Ganeri sul Risorgimento

La proiezione del film “Noi credevamo” di Mario Martone in programma per giovedì 2 giugno al Caffè Teatro del Pianto e del Riso è stata spostata a venerdì 27 maggio alle ore 20,30. L’iniziativa è inserita nella rassegna culturale “L’Italia immaginata. Lo stivale del futuro – prospettive d’impegno”, organizzata dalle associazioni culturali “Tra Mondi” e “Aprustum”. “Noi credevamo” di Mario Martone, fresco vincitore del David di Donatello, è un potente affresco del Risorgimento e delle sue contraddizioni per spiegare la storia di oggi, sull’onda del melodramma e dei giovani mazziniani che dal Sud si erano illusi davvero di unire l’Italia. Oltre a quello come miglior film la pellicola si è aggiudicata altri sei David, compresi quello per la migliore sceneggiatura, la miglior scenografia e i costumi. Leggi tutto “L’Italia immaginata: Quarto appuntamento con Margherita Ganeri sul Risorgimento”

L’Italia immaginata: Terzo appuntamento sul “berlusconismo”


Il terzo appuntamento de “L’Italia immaginata. Lo stivale del futuro – prospettive d’impegno”, rassegna organizzata dalle associazioni culturali “Tra Mondi” e “Aprustum”, propone la “Psicoanalisi del berlusconismo”. Anche questa sezione è ideata come doppio appuntamento al Caffè Teatro del Pianto e del Riso, con l’accoppiamento di un incontro di analisi e discussione e la proiezione di un film attinente al tema. Lo psicoanalista Alex Pagliardini e i filosofi Antonio Lucci e Marco Gatto ne discuteranno sabato 7 maggio alle 18,30, ne “L’Italia del Padre, l’Italia di Papi. Splendori e miserie del berlusconismo”.

In quasi trenta di vita politica e sociale nazionale questo neologismo ha visto Leggi tutto “L’Italia immaginata: Terzo appuntamento sul “berlusconismo””